Posts Tagged ‘Nasr Mabrouk’

Varrebbe la pena di ricordare

19 febbraio 2011

di giuliomozzi

Varrebbe la pena di ricordare che il 15 febbraio 2006 l’attuale ministro per la Semplificazione normativa, allora ministro per le Riforme, durante un’intervista al TG1, si sbottonò la camicia esibendo, stampata sulla maglietta, una vignetta derisoria nei confronti della religione islamica. La vignetta in sé non era gran cosa; si pubblicano ogni giorno, per dire, vignette che scherzano sul cristianesimo o lo deridono, e nessuno fa una piega; tuttavia in quei giorni erano in corso in tutto il mondo islamico manifestazioni di protesta per la pubblicazione di vignette analoghe; giornali e giornalisti in Europa erano stati minacciati; la vignetta esibita da Calderoli era stata pubblicata qualche giorno prima dal quotidiano francese France Soir e il proprietario, franco-egiziano, aveva immediatamente licenziato il direttore. La difesa della libertà d’espressione è sacrosanta; il buonsenso sconsiglia però di provocare chi è in agitazione; quello che accadde fu che due giorni dopo, il 17 febbraio 2006, il consolato italiano a Bengasi fu attaccato, saccheggiato e bruciato da una folla inferocita; la polizia libica sparò sulla folla, ammazzando undici persone.

(more…)

Pubblicità