Posts Tagged ‘Muhammar Kadafi’

Adesso lo sanno

21 ottobre 2011

di giuliomozzi

Adesso lo sanno. I nostri governanti – quelli di oggi e quelli di ieri – ora sanno che tra le possibilità della loro vita c’è quella di finire scannati come bestie. Muhammar Kadafi (o Gheddafi) era loro amico; lo avevano toccato e abbracciato; avevano mangiato alla stessa tavola; si erano reciprocamente mostrati le foto di famiglia; ci avevano scherzato insieme; forse, chissà, avevano condiviso qualche ragazza in una di quelle cene eleganti che vanno tanto di moda ultimamente.
Muhammar Kadafi non è un Saddam Hussein. Saddam Hussein era lontano, astratto, mostruoso, inattingibile. Era con Tarek Aziz che i governanti occidentali parlavano: e infatti per l’ammazzamento di Hussein ci fu in Occidente solo qualche flebile protesta di principio, o addirittura esplicito compiacimento (Usa, ovviamente); quando anche Tarek Aziz fu condannato a morte, le reazioni furono più convinte e decise, tant’è che la condanna non è stata finora eseguita. Diversamente, molto diversamente da Saddam Hussein, Muhammar Kadafi è – è stato – uno dei loro, dirò di più: uno come loro. Un corpo della stessa specie.