Posts Tagged ‘Marc Chagall’

“La distanza dal sacro è follia”

8 aprile 2009

di Ferdinando Camon

[Questo articolo di Ferdinando Camon è apparso nel quotidiano Messaggero Veneto il 7 aprile 2009].

Non so quanto lo gradirà il lettore, ma io l’ho letto di corsa. Lo trovo un libro non solo bello, non solo elegante, ma anche potente. L’autore, Carlo Coccioli, è dimenticato in Italia, sia per colpa dell’Italia sia per colpa sua: è andato a seppellirsi nel Messico per anni e anni, e là è morto. L’Italia non ricorda neanche i grandi autori che ha in casa, figurarsi quelli che sono usciti. L’Italia ha la memoria corta, un autore deve continuamente farsi ricordare. Guardate i grandi: Moravia, Calvino… Morti da poco, e già è difficile citarli, sono fantasmi. La riscoperta di questo libro e la sua riapparizione nelle librerie, è merito di Giulio Mozzi, scrittore padovano, della generazione successiva alla mia. Dopo Davide, il progetto di Mozzi [*] è di riproporre tutte le migliori opere di Coccioli.

(more…)

Pubblicità