Posts Tagged ‘Chiacchiera’

Silvio Berlusconi ha una paura fottuta del Parlamento, o: I lavoratori della chiacchiera

11 marzo 2009

di giuliomozzi

[Un articolo correlato a questo è: Più parlamentari per tutti]

Scusate il doppio titolo, ma non sono riuscito a scegliere. L’Ansa ha dato ieri questa notizia, che ormai già tutti avrete sentita:

“Con il nuovo sistema di voto alla Camera cambino anche i regolamenti” chiede Berlusconi che propone: il capogruppo voti per tutti. Il premier chiede che “si riconosca nel solo voto del capogruppo il voto di tutto quanto il gruppo che rappresenta: ovviamente – aggiunge – chi è contrario puo’ venire in Aula per esprimere il suo no o per astenersi”. Ma incassa lo scetticismo del presidente della Camera: “Proposta già stata avanzata e caduta nel vuoto. Accadrà anche stavolta…”.

Ho letto in giro varie reazioni indignate: il capo dell’attuale governo vuole sottrarre ulteriore peso, responsabilità e potere al Parlamento, riemergono pulsioni autoritarie, eccetera eccetera.

Ma stamattina, leggendo la notizia, ho pensato: perché mai quest’uomo che ha già tanto potere, che ha una maggioranza tanto ampia, che sembra trattare tutti come suoi subordinati, eccetera, fa una proposta del genere? Perché fa uso così spesso della decretazione d’urgenza e poi del voto di fiducia sui decreti di conversione (un modo assai efficace per quasi abolire la discussione in Parlamento)? Perché ci tiene tanto a ridurre il numero dei parlamentari (il numero ideale per lui è probabilmente tre: due della maggioranza e uno dell’opposizione)? Perché tenta di rendere inutili e superflui il lavoro, il talento, il potere, l’inventiva eccetera dei parlamentari?

(more…)