Archive for the ‘Editing’ Category

Un’opinione sull’editing

3 giugno 2010

Luciano Bianciardi. Un'opinione sull'editing.

Il filmato mi è stato segnalato da Stefania Gaddo.

Pubblicità

Alice nelle città. Per L’Aquila / Editing, 4

3 agosto 2009

di Adriana Iacono

Rispondendo all’invito che ho fatto qui, Adriana Iacono mi ha mandato questo racconto di una sua tutta particolare esperienza di editing. Gli altri articoli sullo stesso argomento sono qui.

Acquista il libro.

Acquista il libro.

Ho fatto di recente un’ esperienza di editing molto significativa occupandomi di un’antologia che ho seguito dalla progettazione alla realizzazione. Il libro è il risultato di progetto di scrittura solidale che ho lanciato su facebook (qui) in cui numerosi scrittori, aquilani e non, si sono confrontati sul tema “autobiografia e spazio urbano”. Il progetto ha trovato ospitalità sul blog etempodiscrivere.it e proprio grazie alla rete si è attivata una catena di solidarietà che ha coinvolto una ventina di scrittori nella realizzazione di un libro la cui vendita contribuirà alla ricostruzione di una biblioteca scolastica a L’Aquila.

(more…)

Editing / 3

30 luglio 2009

di Giacomo Leopardi

Quando fanciullo io venni
a pormi con le Muse in disciplina,
l’una di quelle mi pigliò per mano;
e poi tutto quel giorno
la mi condusse intorno
a veder l’officina.
Mostrommi a parte a parte
gli strumenti dell’arte,
e i servigi diversi
a che ciascun di loro
s’adopra nel lavoro
delle prose e de’ versi.
Io mirava, e chiedea:
“Musa, la lima ov’è?”. Disse la Dea:
“La lima è consumata; or facciam senza”.
Ed io, “Ma di rifarla
non vi cal”, soggiungea, “quand’ella è stanca?”.
Rispose: “Hassi a rifar, ma il tempo manca”.

(more…)

Editing / 2

29 luglio 2009

di Mauro Pianesi

Rispondendo all’invito che ho fatto qui, Mauro Pianesi, mi ha mandato questo racconto-documento della sua esperienza di editing (dalla parte dell’autore). Gli altri articoli sullo stesso argomento sono qui.

Nel corso del 2007 ho pubblicato due libri, per due diverse piccole case editrici. Un libro di racconti e una guida… “fuori-guida” alla mia città (ossia, un vademecum per un turista svagato che abbia voglia di mettersi a passeggiare in cerca dei segni storico-artistici – o genericamente ambientali – minori e delle storie delle persone che, nel corso dei secoli, quei segni hanno creato e/o abitato). Quest’ultimo libro ha ricevuto un editing esclusivamente “tecnico”: togliere o aggiungere corsivi, virgolette, punti a capo; correggere didascalie ai disegni. Cose di questo tipo. L’editore – che già aveva pubblicato in passato altri miei due libri di argomento analogo – ha dimostrato la massima fiducia nei miei confronti e io ho cercato di ricambiarla spulciando in lungo e in largo le varie bozze che mi girava. Incredibile quanti refusi si producano su file già corretti e apparentemente pronti a “diventare libro”! Abitando nella stessa città, il rapporto con l’editore durante tutta la lavorazione del libro si è svolto faccia a faccia o, al più, al telefono. Le correzioni sono state effettuate a mano, su bozze cartacee.

(more…)

Editing / 1

28 luglio 2009

di Romano Augusto Fiocchi

Rispondendo all’invito che ho fatto qui, Romano Augusto Fiocchi mi ha mandato questo racconto-documento della sua esperienza di editing (dalla parte dell’autore). Già che ci sono, consiglio di leggere anche l’articolo Oggi “va”. E domani? di Mauro Baldrati, in Nazione indiana. Gli altri articoli sullo stesso argomento in vibrisse sono qui.

La mia unica esperienza di editing si è svolta interamente attraverso uno scambio di messaggi di posta elettronica, oltre tutto a ritmo serrato per chiudere il lavoro in tempo e stampare il libro per la Fiera di Torino. Era il 2006. L’editore mi parlò di editing subito dopo la firma del contratto. Ma il testo in possesso della redazione era già stato superato da una mia nuova stesura che consegnai in quel momento. I primi suggerimenti per le rettifiche arrivarono quindi via posta elettronica.
Riporto qui di seguito i messaggi più significativi, ricevuti e inviati, fornendo le date ma omettendo il nome del curatore e ogni altro riferimento alla casa editrice. Quanto al testo, quei pochi che possono averlo letto lo riconosceranno.

(more…)

Editing

27 luglio 2009

di giuliomozzi

Periodicamente tornano in Italia le discussioni sul cosiddetto editing. In Il primo amore è apparsa una serie di articoli: La superbia degli editor di Carla Benedetti, L’editing e la mia esperienza di Vincenzo Latronico, “Editing” è un falso nome ancora di Carla Benedetti e Editing e scrittura di Dario Voltolini. Sono quattro pezzi assai interessanti e vi invito a leggerli.

(more…)