“Più segreti degli angeli sono i suicidi”. Una chiacchierata con Gian Marco Griffi

by

Tag:

2 Risposte to ““Più segreti degli angeli sono i suicidi”. Una chiacchierata con Gian Marco Griffi”

  1. Alexander C. Says:

    Bella discussione, Giulio, già vista sul tuo profilo. Bella anche l’idea dell’importanza di base della parodia nello sviluppo del testo, come già chiarito anche da Griffi, insieme al linguaggio. Oltrettutto mi ha fatto ripensare anche all’idea del “montaggio” che sta in genere dietro alle narr-azioni nel senso di “azioni narranti” con specifici tempi e contenuti che sta al narratore opportunamente montare, smontare e rimontare.

  2. Ernst Hechinger Says:

    Adesso mi hanno incuriosito questi frammenti coi quali ha abbozzato la sua gente. Dove leggerli? Gratis, ça va sans dire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...