“Quello che verrà”, di Michela Fregona, 3

by
Leggi il terzo capitolo di Quello che verrà di Michela Fregona

Leggi il terzo capitolo di Quello che verrà di Michela Fregona

[Continua la pubblicazione del romanzo di Michela Fregona Quello che verrà. Ogni lunedì un capitolo. Immagini a cura di Albergo Bogo]. [Vai al capitolo precedente].

Prima riga: di.
Seconda riga: a. Terza riga: da. Quarta riga: in.
Quinta riga: momento di incertezza. (Lo scrivo o no?…) Giro il gesso in tondo tra pollice, indice e medio, fissando i quadretti neri. Dietro di me le penne che grattano sui fogli si fermano tutte insieme, interrogative, a mezz’aria. Decido: con. Sesta riga: su. Ultimo.
Torno in cima e sottolineo. La linea bianca corre sulla lavagna, sborda sul legno e dopo continua sul nero a fianco. Seconda lavagna.
Poi le colonne: sette. Una per ogni articolo determinativo: il, lo, la…Scrivere grande, scrivere piano, scrivere comprensibile per l’ultima fila di banchi, dove il posto vuoto di Anita sembra il buco di un dente dentro alla bocca. Teresa, Max, Gioia, Eugenia, Matteo, Analyn, Julio César, Diana, Giancarlo, Miscél, Lulavera, Irina, Ieda: le teste che si alzano copiano e si abbassano a ritmo. Qualcuno che sgrana sottovoce le sillabe man mano che le legge, quasi ad appropriarsene.
Le preposizioni – l’ho capito dopo millenni – sono uno dei più grandi misteri della lingua italiana.

Continua a leggere il terzo capitolo del romanzo di Michela Fregona Quello che verrà.

[Vai al capitolo successivo].

Tag: ,

Una Risposta to ““Quello che verrà”, di Michela Fregona, 3”

  1. maria Says:

    Nata per insegnare e per scrivere! L’ammiro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...