“La ripetizione è una forma di variazione” (B. Eno).

by
La variazione è una forma di ripetizione (E. Brian)

La variazione è una forma di ripetizione (E. Brian)

di giuliomozzi

Venerdì, circa mezzogiorno. Suona il telefono di casa.
“Buongiorno, Telecom. C’è la signora Luisa?”.
“Qui non abita nessuna Luisa”.
“Non è l’azienda Tale? Ci hanno segnalato un guasto”.
“No. Questa è una famiglia, e il telefono sta benissimo”.
“Ma mi hanno dato questo numero”.
“Le hanno dato un numero sbagliato”.
“Uffa. Mi scusi, eh? Mi scusi”.
“Non si preoccupi”.

Lunedì, circa mezzogiorno. Suona il telefono di casa.
“Buongiorno, Telecom. C’è la signora Luisa?”.
“Qui non abita nessuna Luisa”.
“Non è l’azienda Tale? Ci hanno segnalato un guasto”.
“No. Ci ha già telefonato un suo collega, l’altro giorno”.
“Cioè il guasto è stato riparato?”.
“No, mi stia a sentire. Ci ha già telefonato un suo collega, l’altro giorno, chiedendo della signora Luisa e dell’azienda tale. Purtroppo il numero che avete è sbagliato. Noi non siamo l’azienda Tale”.
“Uffa. Mi scusi, eh? Mi scusi”.
“Non si preoccupi”.

Mercoledì, circa mezzogiorno. Suona il telefono di casa.
“Buongiorno, Telecom. C’è la signora Luisa?”.
“La signora Luisa dell’azienda Tale?”.
“Sì. Ci ha segnalato un guasto”.
“Guardi, purtroppo c’è un errore. Qui non abita nessuna Luisa e noi non siamo l’azienda tale. Avete ricevuto, da chi ha segnalato, un numero sbagliato. Ci hanno chiamato altri suoi colleghi, nei giorni scorsi”.
“Cioè voi non avete nessun guasto?”.
“Non non siamo l’azienda Tale, non abbiamo nessun guasto e non abbiamo telefonato per segnalare un guasto”.
“Abbia pazienza, controlliamo il numero”.
Mi dice il numero.
“Sì, questo è il nostro numero”.
“Allora hanno proprio sbagliato. Mi scuso a nome dei miei colleghi”.
“Per carità. Buon lavoro”.

Mercoledì, circa mezzogiorno. Suona il telefono di casa.
“Buongiorno, Te…”.
“Noi non siamo l’azienda Tale”.
“Come, scusi?”.
“Noi non siamo l’azienda Tale, e qui non c’è nessuna Luisa”.
“Sto chiamando perché ci è stato segnalato un guasto”.
“Lo so, è la quarta volta che ci chiamate. Purtroppo la signora Luisa dell’azienda Tale, quando vi ha dato il numero, dev’essersi sbagliata; o ha sbagliato chi l’ha trascritto. E voi continuate a chiamare noi”.
“Ma scusi”.
“Mi dica”.
“Come fa lei a sapere tutte queste cose sull’azienda Tale e la signora Luisa, se non mi ha neanche lasciato dire niente?”.
“L’ho dedotto dalle precedenti telefonate”.
“Quindi la sua non è una certezza”.
“Ripeto: sono certo di non essere l’azienda Tale”.
“Ah, ecco. E tanto basta. Mi scusi, eh? Mi scusi”.
“Buona giornata”.

Giovedì, circa mezzogiorno. Suona il telefono di casa.
“Bu…”.
“Lei è della Telecom?”.
“Sì”.
“Sta cercando la signora Luisa?”.
“Sì”.
“La signora Luisa dell’azienda Tale?”.
“Sì”.
“Perché vi ha segnalato un guasto?”.
“Sì”.
“Allora, guardi, mi spiace deluderla. Lei ha un numero sbagliato. Noi non siamo l’azienda Tale, qui non c’è nessuna signora Luisa, il nostro telefono funziona perfettamente”.
“Ah”.
“Lei è il quinto operatore Telecom che ci telefona, ripetendo l’errore. Se volete parlare con l’azienda Tale, dovete chiamare l’azienda Tale”.
“E come faccio? Io ho questo numero”.
“Le do io il numero giusto”.
“E come fa ad averlo?”.
“Elenco del telefono”.
“Ah”.
“E ho anche già parlato con la signora Luisa”.
“Ah”.
“La quale mi ha confermato di aver chiamato Telecom per un guasto”.
“Ah”.
“Quindi si tratta sicuramente della signora Luisa che lei sta cercando”.
“Senta”.
“Mi dica”.
“Ma è della Telecom anche lei?”.

4 Risposte to ““La ripetizione è una forma di variazione” (B. Eno).”

  1. Cristian Says:

    da: James Joyce, Epifanie (1: Drammatiche)

  2. Monica Bauletti Says:

    Troppo forte! Da morir dal ridere.

  3. acabarra59 Says:

    “ 24 giugno 1994 – « 21. 10. 44 – Sto ascoltando alla radio il Tema con 7 variazioni di Schönberg quando squilla il campanello. Davanti alla porta c’è una donna esangue, di età indefinibile: “ Can I ask you for a busfare? “ Le do in fretta 10 cent e mi rimetto ad ascoltare quell’opera romantica con la sua armonia prestabilita. » (Berthold Brecht, Diari di lavoro) “ [*]
    [*] La s-formazione dello scrittore / 364

  4. Vincenzo Todesco Says:

    Splendido. Immagino le puntate successive.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...