La mascherina da notte (Le cose che ci sono in casa, 150)

by

di Pietro Pancamo

[Le regole del gioco sono qui].

Tu sei l’unica
ch’io possa indossare
anche prima e dopo Carnevale
non destando ilarità.

Insomma ti ho comprata
per rivelarmi il sonno
o nascondermi la luce?
No, direi di no.
È che da piccolo sognavo
di diventare Zorro.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...