I post-it (Le cose che ci sono in casa, 125)

by

di Adua Biagioli

[Le regole del gioco sono qui].

Centocinquanta sono i fogli
colori pastello appena spenti,
smeraldo di mare al mattino
giallo di sole nascente
tramonto rosa che finisce.
Ogni giorno stacco scrivo attacco
ricordo sorrido piango sogno
tengo ancorato il sospiro alla memoria.
Margherita bianca mi rammenti
che i petali uno a uno abbraccio
in desideri.
E alla fine,
pure un segno stanco
simboli senza nome
schizzi disegnati alla rinfusa
che ritrovano un senso
dopo molto, molto tempo.
Attaccato accanto al mio cuscino
post-it: “Ti amo Ti amo Ti amo”.

Tag:

Una Risposta to “I post-it (Le cose che ci sono in casa, 125)”

  1. Adua Says:

    Grazie a Vibrisse e a chi ha pubblicato la mia poesia. Bellissima iniziativa culturale. Sono felice di avere partecipato..un caro saluto. Adua

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...