La tenda della doccia (Le cose che ci sono in casa, 113)

by

di Pietro Roversi

[Le regole del gioco sono qui].

Di un impermeabile di cerata, nuovo e lucido,
mando a memoria innanzitutto la lunghezza
d’onda. Lo stesso di una tenda per la doccia.
E quest’enfasi sul giallo
non è perché cerco un idraulico
o un elettricista, è che trovo
che dopo tutto mi sta bene, me lo merito.
D’altronde, in un negozio
io prima provo, scelgo e poi controllo il prezzo.
E’perché sotto sotto voglio
un destino benigno che mi coccoli.
M’incanta la giustezza a posteriori.
Sia che lo dica con i fiori o cogli anatroccoli.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...