La foto (Le cose che ci sono in casa, 106)

by

di Stefania Costa

[Le regole del gioco sono qui].

Ho riservato uno scaffale intero della credenza
Reserviert
Mi fissa
Le sfuggo
Ogni volta che passo
Ammonisce, più che ricordare.

L’affetto trascolora nella disciplina
in bianco e nero,
il colore dell’amore non più tale
stenta a tornare dal passato immemore
dove finalmente sta.

Boccheggia e tentenna
Rolla e beccheggia
La barchetta del mio ricordo
Eppure non la levo,
Manca l’ardire del gesto estremo.
Avrò paura di passare un giorno
E non trovare più
Nè lì nè qui
Col dito alzato la monitrice severa,
Genitrice mia,
cuore fatto a pera.

Tag:

Una Risposta to “La foto (Le cose che ci sono in casa, 106)”

  1. Mery Carol Says:

    Una foto simile fa capolino, tra le altre, sul mio settimino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...