La polvere (Le cose che ci sono in casa, 96)

by

di Elisabetta Coruzzi

[Le regole del gioco sono qui].

Ovunque lo sguardo si posi
lei c’è.
Vani i tentativi di lasciarla andare.
Rimane, come donna innamorata
come ricordo indelebile
come passione malata,
lei c’è.
Nei miei giorni
nelle mie notti
nei miei pensieri,
e non vale l’addio
o l’arrivederci
che, come colpo di spugna,
vorrei dare alla nostra storia.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...