La zeppa (Le cose che ci sono in casa, 78)

by

di Mariella Prestante

[Le regole del gioco sono qui].

Quel coso che s’infila,
lo sai, sotto alla porta,
ché il vento se s’infila
la piglia e ci fa un bam!,

e manda giù in frantumi
il vetro martellato
(e il cuore ti fa un bum!
e poi si dà al cancan…):

quel coso, sì, quel cuneo
di gomma, dico come
si chiama? Ah, le lacune
della memoria… Ma

se vado al ferramenta
e dico “Il coso, il cuneo…
Capisce? Si rammenta?…”,
il nome mi dirà?

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...