L’asciugatrice (Le cose che ci sono in casa, 45)

by

di Roberto Mammaro

[Le regole del gioco sono qui].

Bianca, giri mille volte.
Mille giri per mille capricci.
Bianca, ogni giro un abbraccio
una coccola, un bacio,
per far più soffice il mio risveglio,
per accompagnarmi meglio
al lavoro, o al gioco.
Il tuo caldo soffio,
mi dà i brividi, quasi.
Ma poi si scioglie
di nuovo in carezze
e nei mille profumi
di cui sei capace,
uno per ogni tuo giro.
Amante instacabile,
Bianca, asciugatrice.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...