La tazza da tè (Le cose che ci sono in casa, 6)

by

di Patrizia Argentino

[Le regole del gioco sono qui].

Non sei che
una semplice tazza da tè
ma sei stata sua
e questo fa la differenza,
non il bordino d’oro
che ti cinge la bocca,
non il marchio Made in Baviera
che ti porti sul retro.
Hai conosciuto il suo fiato,
e i suoi malumori al mattino,
lo hai confortato
nei pomeriggi d’inverno
e spesso alla sera
sei stata il suo ultimo pensiero.
Ma le cose cambiano.
A maggio hai rischiato
di essere gettata tra i rifiuti
non tanto per la sbeccatura
sulle labbra,
ma solo perché lui ora
preferisce quelle di design.
Nessun preavviso.
Poi però
hai riavuto il tuo posto d’onore
nella mia credenza,
non fosse altro perché
una tazza di tè caldo
non si nega a nessuno.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...