Edgar Lee Masters meets Alessandro Manzoni / L’Innominato

by

gastaldi_356

di Sofia Gazzini

[Le regole del gioco: ma la scadenza per partecipare è ormai chiusa. Tutti i testi. I personaggi dei Promessi sposi. Sofia è una studentessa del Liceo-Ginnasio “Rosmini” di Rovereto (Tn); la classe partecipa a questo gioco per iniziativa della prof. Silva Filosi. Nei prossimi giorni pubblicherò man mano gli ultimi testi arrivati. gm].

La mia fama annullò il mio nome.
L’eccellenza nel comando mi rese padrone servito e temuto:
fui avvezzo a fare ciò che ogni norma vietava,
grande e malvagio fino all’estremo.
Fedele solo alla mia legge, supremo arbitro delle vite altrui e
così, pensai, libero.

“Son qui: m’ammazzi”.
Quella preghiera fu per me il primo comando,
dardo acuto che colpiva a segno…
Guardai nell’abisso della mia solitudine.
Attesi l’alba, cercai l’uomo
che aveva per tutti una parola:
disgustato dai crimini commessi
dichiarai il mio orrore per ciò che ero stato.
Mi abbracciò:
fino ad allora prigioniero di me stesso,
fui liberato dal pianto.
Sopravvissi ai miei rimorsi,
e ben prima di questa tomba
trovai la pace.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: