Edgar Lee Masters meets Alessandro Manzoni / Donna Prassede

by

1333983060

di Davide Famà

[Le regole del gioco: ma la scadenza per partecipare è ormai chiusa. Tutti i testi. I personaggi dei Promessi sposi. Davide è uno studente del Liceo-Ginnasio “Rosmini” di Rovereto (Tn); la classe partecipa a questo gioco per iniziativa della prof. Silva Filosi. Nei prossimi giorni pubblicherò man mano gli ultimi testi arrivati. gm].

Fui donna di buon cuore,
mi chiamavo Prassede.
Sposai Don Ferrante,
di alto casato, a Milano
con lui ebbi cinque figlie:
tre furono monache, due maritate.
Di tutte e cinque le faccende mi dovetti occupare!
Tenevo in testa poche idee
ma a tutte fui molto attaccata.
Erano buone o storte? – Non me lo chiesi mai.
Di quella povera Lucia,
affidatami da Sua Eccellenza il Cardinale
capii soltanto che penava
per un poco di buono:
allora ci provai io a farglielo scordare.
La riempii di domande su colui,
ma per quante volte ci avessi tentato
il suo cuore non si convinse mai.
La peste fu più caparbia di me:
quando picchiarono al mio portone
io me n’ero andata “tra que’ più”.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: