Un passo alla volta

by
Per ora è stampato. A gennaio sarà distribuito.

Per ora è stampato. A gennaio sarà distribuito.

Read an excerpt. Il catalogo di Open Letter.

Tag:

11 Risposte to “Un passo alla volta”

  1. rota Says:

    Bello! Complimenti, Giulio!

  2. cartaresistente Says:

    Anche la copertina è bella!

  3. carlo m. p. Says:

    lo compro, ma perchè lo tengono a stagionare? deve asciugarsi l’inchiostro?

  4. Giulio Mozzi Says:

    Carlo: se si vuole che a es. qualche recensione esca all’uscita del libro, bisogna farlo avere per tempo ai potenziali recensori. E gli Usa sono un paese dove le riviste di letteratura esistono (esistono!), ed escono trimestralmente o quadrimestralmente.

  5. Giulio Mozzi Says:

    Vedi.

  6. Marco Says:

    sei soddisfatto della traduzione?

  7. dm Says:

    Buona fortuna alla traduzione del tuo libro.

  8. Mimmo Pugliese Says:

    Ho letto l’estratto e direi che, a dispetto di quanto affermato da Robert Frost ( poetry is what gets lost in translation) , la traduzione rende bene lo stile e la bravura dell’autore.
    Auguroni e complimenti.

  9. Giulio Mozzi Says:

    Marco, non sono in grado di valutare la traduzione. Sarà come dice Mimmo. So quanto Elizabeth ci ha lavorato, questo sì: tanto.

  10. luigi Says:

    Complimenti, Giulio!

  11. dario Says:

    congratulazioni…in bocca al lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...