Madrigali della porta, 35

by

di Alessandra Celano

Se ora tu bussassi alla mia porta
e ti vedessi, io, dallo spioncino,
pupilla e pesciolino,
sperduta nell’acquario della lente
(*),
so che non saprei essere accogliente
per quello smarrimento
uguale al mio.

(*) Valerio Magrelli, Era già sera in terra, in Disturbi del sistema binario, Einaudi, 2006

Vuoi partecipare (entro il 30 giugno 2013) ai Madrigali della porta? Leggi le istruzioni.

Una Risposta to “Madrigali della porta, 35”

  1. Un altro madrigAle | Piove sul bugnato Says:

    […] sul blog Vibrisse, al quale avevo partecipato qualche giorno fa, è andato avanti. Questo è un altro mio breve […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: