Madrigali della porta, 28

by

di Teresa Zuccaro

Se ora tu bussassi alla mia porta
e io ti aprissi, la valigia in mano
e tu chiedessi “Amore, dove andiamo?”
e io ti rispondessi “su partiamo”
e poi tu mi seguissi, piano piano,
senza temere di andare lontano
viso nel viso, mano nella mano
raggiungeremmo il nostro paradiso.

Vuoi partecipare ai Madrigali della porta? Leggi le istruzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...