Tagebuch, 30 maggio, giovedì

by

di Claudio Salvi

aprendo scatole in un angolo della stanza, più spazio dove stare.

in maggio, nel nuovo appartamento.

luce su divano e muri.

libri e foto.

niente è attaccato.

Una Risposta to “Tagebuch, 30 maggio, giovedì”

  1. andrea ruffolo Says:

    semplice quasi come un haiku. essenziale ma non freddo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...