Dall’archivio privatissimo

by

di giuliomozzi

E tornò
e nella camera da letto vide
una donna che si specchiava. Entrò
dunque nello specchio e lei
afferrò il suo sesso e lo strofinò
contro il proprio. Poi
nella stanza c’era
odore di sperma e lo specchio
era rotto nel mezzo.

25 ottobre 2008, rev. 7 marzo 2013

Pubblicità

2 Risposte to “Dall’archivio privatissimo”

  1. di questi tempi Says:

    Per la serie: fottersi.

  2. Matusalemme Says:

    Senza pigiama?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: