Non mi ricordo, 19

by

di giuliomozzi

No, no, invece questa me la ricordo:

Di fuor dalla nuvola nera,
di fuor dalla nuvola bigia
che in cielo si pigia,
domani uscirà primavera…

7 Risposte to “Non mi ricordo, 19”

  1. Morena Silingardi Says:

    Finalmente! Il fatto che il primo ricordo d’infanzia di Giulio Mozzi si riferisca ad un testo dà valore ai presagi. Io ho in mente che mia madre, per mettermi in buona luce col prete, disse: “Ha solo sette anni e sa già tutta la Salve Regina!”. Ricordo perfettamente la scena, aveva suonato alla canonica per farsi ricevere e poi mi aveva esibito: voleva ottenere di farmi fare Comunione e Cresima nella stessa giornata, onde evitare la spesa e il disturbo di festeggiarmi due volte. Questo fine ultimo lo capii solo anni dopo, ma poco importa.
    Ricordo anche: “Ponte, Polenta e Pisa, Ponte, Polenta e Pisa Petà Perù”, ed è un ricordo più lieve.

  2. fausta68 Says:

    Ache io la ricordo….
    “Che dice la pioggerellina di Marzo
    che picchia argentina…..”
    di Angiolo Slvio Novaro

  3. Maria Luisa Mozzi Says:

    Grande!
    Un abbraccio.

  4. anita Feltrin Says:

    :):la nostalgia è tiranna, ti fa ricordare cose che…. non ci sono più

  5. ornellainincognita Says:

    “I cipressi che a Bolgheri alti e schietti”…

  6. Giulio Mozzi Says:

    “…odalische e minareti
    già imballati avea il sultan”.

  7. mimmo Says:

    Pensa che uno dei dubbi irrisolti della mia infanzia è stato propio questo: “che ci dice la pioggerellina di marzo, che picchia argentina sui tetti……..?” . Questo perché ho dovuto condividere una domenica pomeriggio con mio cugino che era in punizione e doveva imparare il testo della poesia con mia zia che dava via di matto appresso a lui. Le mie insegnanti invece non mi hanno mai sottoposto quel testo per la memorizzazione e a me sono rimasti invece nella memoria i frammenti ascoltati ripetutamente quel pomeriggio “……sul fico e sul moro, orlati di gemmule d’oro….” . E quindi sono cresciuto scoprendo le gioie della vita adulta, sempre però portandomi dentro quel dubbio……..ma che avrà mai da dirci la pioggerellina di marzo, che picchia argentina sui tetti??????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: