Intervista

by

Giulio Mozzi (a sinistra, col becco giallo) intervistato per BooksWeb.tv da Chicca Gagliardo (a destra, con i riccioli).

Prima parte dell’intervista. * Seconda parte.

Tag:

5 Risposte to “Intervista”

  1. Carlo Cannella Says:

    Le fortune tutte a te.

  2. sandra Says:

    Mmmm.
    Ma il becco era più dritto una volta, credo.

  3. Giulio Mozzi Says:

    Sandra, gli anni passano.

  4. Pococurante Says:

    Gli anni passano, e per noi “la terza” è ormai solo una casa editrice.

  5. Enrico Macioci Says:

    Molto interessante la riflessione di Giulio sui Cannibali. Letti oggi in effetti sembrano vegetariani.
    Che tu sappia Giulio, esiste un’opera di narrativa che “parla” di tv o altri media senza risultare debole?
    E potremmo includere Infinite Jest in questa categoria?
    E Troppi paradisi di Siti?
    Una provocazione: American Psycho di Ellis poteva essere un tentativo estremo di brutalizzarci con le pagine più di quanto non riesca a fare la tv? Se non sbaglio esce nel 1994, due anni prima dei Cannibali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...