La realtà più amara

by

di Valeria Parrella

[Questo trafiletto su Sangue di cane di Veronica Tomassini appare nel settimanale Grazia in edicola in questi giorni].

Una giovane impiegata ventiduenne di Siracusa di innamora profondamente di un giovane polacco incontrato per caso a un semaforo mentre chiede l’elemosina. Slawek vive in luoghi della città di cui tutti conoscono l’esistenza, ma dove nessuno si addentra, popolati di immigrati dell’Est, prostitute, alcolizzati. È lì che la ragazza si trasferisce per vivere la sua storia, litigando con i genitori, cercando soldi per aiutare il suo compagno – che ha lasciato nel suo Paese una moglie e una vita fatta di violenza – a disintossicarsi dall’alcol. La nascita di Grzegorz le fa sperare che riusciranno a costruirsi una vita insieme, ma la realtà sarà molto più amara.

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: