La Milano degli intrighi di Massimo Cassani

by

E’ sempre difficile raccontare la genesi di un romanzo. Diciamo che avevo alcune idee per le quali cercavo una storia che potesse raccontarle: il rapporto di un uomo con la propria memoria e con il proprio passato, la solitudine individuale, le distorsioni alle quali può portare il pregiudizio, il senso di colpa immotivato. Ecco, ragionando su questi temi hanno cominciato a delinarsi una serie di situazioni e di intrecci che hanno portato alla prima stesura del romanzo.

Massimo Cassani, autore di Un po’ più lontano (Laurana), intervistato da Luca Crovi per Tutti i colori del giallo.

Pubblicità

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: