La forza e le ragioni

by

[…] Non è solo questione di numeri. In democrazia, naturalmente, sono decisivi: basta seguire il febbrile conteggio dei deputati e senatori del nuovo gruppo autonomo, Futuro e Libertà, per capire che è lì il cuore della sfida. Ma in politica conta anche la capacità di aggregare e costruire prospettive condivise, fornendo ragioni e giustificazioni. Sul piano dei numeri si misura solo la forza, sul piano delle ragioni la direzione del suo impiego: se manca l’una, anche l’altra si rivela impotente. […]

Leggi tutto l’articolo di Massimo Adinolfi nel suo blog Azione parallela.

Tag:

Una Risposta to “La forza e le ragioni”

  1. Umberto Says:

    Scrive Massimo a un certo punto: “sirene come quella di Vendola – prodotto squisito della destrutturazione dei partiti della seconda repubblica…”. E io immagino questa squisitezza consti dell’essere, Vendola, in quanto prodotto della destrutturazione dei partiti nel corso della seconda repubblica, un cosiddetto cacicco. Sbaglio? La mia opinione è che Vendola non stia solo “fregandosi” elettorato, ma ne stia, in qualche modo, producendo. Ho l’impressione che quel che resta degli apparati (mi sembra un nome più appropriato, in tempi di destrutturazione) non abbiano egual capacità “produttiva”. Che poi Bersani non sia un cacicco, è poco ma sicuro.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...