Sentenza ostica e commenti idioti

by

di Federica Sgaggio

[Questo articolo è apparso un paio di giorni fa nel sito di Federica Sgaggio].

Francamente fatico a capire commenti come quello di Buttiglione («è grave lo sconcerto e la preoccupazione di fronte al pronunciamento della Corte costituzionale su alcune parti della legge 40»), di Alberto Gambino (diventa possibile «operare soluzioni eugenetiche»), di Volontè che parla di «golpe delle lobby antivita», o di Bondi, per il quale la sentenza «pone un problema di democrazia».

Questi, assolutamente, non hanno mai letto né la legge 40 né i lanci di agenzia relativi alla sentenza della Consulta: la quale sentenza, per me, rischia di ingenerare situazioni tragicamente insensate.

Ma ugualmente negligenti sono stati anche quelli – i cui commenti capisco ancor meno, perché almeno da loro m’aspetterei più serietà – che, come Marco Cappato e Rocco Berardo, dell’associazione Luca Coscioni, parlano di «duro colpo alla legge 40»; o, come Vendola, riescono a dire che «è una bellissima notizia, perché è stata sconfitta una posizione segnata da massima arroganza ideologica, chiusa a ogni dialogo».

Leggi il seguito di questo post >

Tag: ,

Una Risposta to “Sentenza ostica e commenti idioti”

  1. andrea branco Says:

    Letto il pezzo di là, commento qua. L’analfabetismo dilaga ai piani “alti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...