Corpo morto e corpo vivo

by

Corpo morto e corpo vivo. Eluana Englaro e Silvio Berlusconi non può certamente essere considerato la testimonianza di chi ha assistito a quanto accaduto o una semplice cronaca dei fatti. È una protesta, un grido di disapprovazione; un libro scritto in un sol fiato, in cui la precisione di una frase studiata e resa strutturalmente corretta lascia spazio all’istintività del pensiero, alla rabbia di chi non si è nascosto dietro l’opinione pubblica, ma ha avuto il coraggio di far sentire la propria voce. […]

Leggi tutto l’articolo di Rossana Quarato, apparso il 3 aprile 2012 in Pubzine.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.132 follower